Questo Prodotto rispetta i Criteri Minimi Ambientali (CAM)

Spyrogrip Sismiko, il cappotto sismico in EPS TWINPOR® per la riqualificazione sismica ed energetica

Sismiko è un sistema innovativo brevettato per migliorare la resistenza sismica di un edificio esistente e allo stesso tempo aumentarne la classe energetica. Il sistema di distanziatori e pannelli in EPS Twinpor, dall’alto potere isolante, si installa direttamente sulla muratura esistente fungendo da cassero per la creazione di un piccolo strato in calcestruzzo armato addossato alla parete che ne migliora il comportamento sismico. I pannelli isolanti allo stesso tempo servono a contenere il getto di calcestruzzo e rimangono in opera come cappotto termico. 

La ristrutturazione con il sistema Sismiko permette quindi di lavorare solo all’esterno dell’edificio, senza interrompere la normale attività al suo interno. È possibile inoltre inglobare nel sistema nuovi impianti a sostituzione di quelli esistenti, riducendo al minimo le operazioni di demolizione interne.

Il sistema permette quindi di consolidare la muratura esistente come un intonaco armato, ma già provvisto di isolamento termico. Migliora inoltre la resistenza al ribaltamento delle pareti di tamponamento, che in caso di sisma spesso collassano. 



La tecnologia ICF consente di realizzare edifici antisismici, isolati termicamente e acusticamente con un comfort abitativo elevato in un ambiente salubre privo di umidità, con assenza di muffe. Inoltre l’impiego di Climablock consente di ottenere le più virtuose certificazioni in materia di qualità energetica quali: Classe A, Casa GOLD CASACLIMA, Edifici NZEB, Casa Passiva.

Il sistema ICF è basato su degli elementi che, mutuamente e velocemente collegati tra loro, realizzano una casseratura in polistirene atta a ricevere il getto di calcestruzzo e a portarlo a maturazione.

Le operazioni di montaggio del cassero ICF risultano semplici, pratiche, veloci e non necessitano di una manodopera specializzata e di attrezzature particolari. Tali elementi, una volta montati, ricevono il getto di calcestruzzo e realizzano in un’ unica soluzione la struttura e l’isolamento dell’edificio. I valori di semplicità, velocità, praticità di costruzione si traducono in tempi e costi certi con riduzione delle operazioni di manutenzione nel tempo e eliminazione di operazioni accessorie per l’applicazione di contro-pareti e la realizzazione degli impianti.


cappotto-sismico



Vantaggi


– L’edificio rimane agibile durante i lavori, creando il minimo disagio.

– L’intervento avviene all’esterno dell’edificio, senza intaccare le aree interne

Sistema regolabile per ogni esigenza di rinforzo e isolamento

Non necessita di una nuova fondazione

Facilmente sagomabile e regolabile in cantiere

Applicabile ad ogni tipologia di muratura esistente



Distanziatore regolabile


Il distanziatore Sismiko Pontarolo permette, grazie alla regolazione a vite, di realizzare pareti in C.A. di spessore variabile tra 5,5 e 10cm.
Con l’ausilio di comuni tubi per casseforme di diametro 26mm e relative rosette, sarà possibile realizzare tutti gli spessori di parete in C.A. superiori a 10cm.

La regolazione a vite permette inoltre di mantenere sempre un perfetto appiombo del pannello Spyrogrip in EPS anche  in caso di irregolarità della muratura esistente.




Soluzioni




Climablock

Edifici Residenziali

Climablock

Edifici Pubblici

Climablock

Edifici Terziario, Turismo e Industria

Climablock

Edifici d’Emergenza

Climablock

Piscine

Sistema Pontarolo per il Miglioramento sismico ed energetico sulla parete di una scuola 1
Climablock

Riqualificazione sismica ed energetica





La posa


1. Applicare gli inghisaggi alla struttura esistente secondo il progetto definito dall’ingegnere, e fissare opportunamente la rete elettrosaldata alla muratura con l’adeguato copriferro.

2. Procedere con il fissaggio dell’eventuale profilo di partenza in alluminio, per poi posizionare la prima fila di pannelli in Twinpor. 

3. Posare un pannello alla volta, applicando i distanziatori del sistema Sismiko tra la muratura esistente e il pannello. 

4. Regolare il distanziatore ruotandone il corpo a vite, in modo da ottenere il distanziamento necessario. 

5. Eseguire un foro dall’esterno del pannello fino alla muratura esistente, attraverso il distanziatore. 



La posa


6. Applicare, nel foro appena eseguito, l’opportuno tassello da cappotto, fissando così il pannello alla parete, mantenendolo alla distanza necessaria.

7. Una volta posata la prima fila di pannelli si può procedere al riempimento con calcestruzzo, gettato con cautela, venti centimetri alla volta. È necessario porre attenzione a non sporcare di calcestruzzo i denti di incastro dei pannelli per non comprometterne il corretto aggancio, possibilmente coprendo in fase di getto il lato superiore del pannello in Twinpor con del nastro o con un profilo rigido.

8. Proseguire poi con la posa della successiva fila di pannelli e ripetere le stesse operazioni.




SERVIZI

La Pontarolo può fornire completa assistenza alla progettazione, capitolati tecnici, oggetti BIM, supporto al dimensionamento strutturale e servizio di logistica attraverso i nostri partner e distributori del mondo.

Download

Hai problemi a scaricare i download? Prova con un altro browser (Mozilla, Chrome, Explorer,…)


  • Depliant
  • Analisi prezzi
Depliant
Analisi prezzi

SEDE LEGALE ITALIA

San Vito al Tagliamento

La PONTAROLO ENGINEERING S.p.a. è un’ azienda che da oltre 55 anni opera nel settore delle costruzioni.
+39 0434 857010

www.pontarolo.com

info@pontarolo.com

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi direttamente gli aggiornamenti sui nostri prodotti ed eventi

    SEGUI I NOSTRI SOCIAL

    Seguici per essere sempre aggiornato su tutte le nostre attività



    Privacy Policy

    Cookie Policy