Progetti di ricerca in corso

Gennaio 15, 2019by Roberta
chi-siamo-02.jpg

POR FESR 14-20 – Attività 1.3.a DGR n.646/2016.
Incentivi alle Imprese per R&S
Pratica n.23807/RS/2016

PROGETTO DI RICERCA INTITOLATO: DALLA CULLA ALLA CULLA NELLA FILIERA PRODUTTIVA STRATEGICA DELLA CASA

Il presente progetto intende introdurre importanti elementi di ricerca e sviluppo nella filiera casa grazie all’introduzione di nuove soluzioni tecnologiche costruttive basate sul concetto della Circular Economy ovvero economia del riciclo ed economia rigenerativa. All’interno di tale visione economica, i materiali sono progettati per circolare all’interno del flusso produttivo con la minima perdita di qualità, minimizzando la produzione di rifiuti e sprechi. Il paradigma diventa quindi progettare – produrre – distribuire – consumare – dismettere – riciclare.
Obiettivo principale del progetto congiunto è lo studio di elementi e metodi costruttivi altamente innovativi che utilizzano le materie di scarto degli attuali processi produttivi. Da un lato abbiamo la società Pontarolo Engineering Spa che studierà un nuovo sistema costruttivo, che utilizzerà materiale presente in loco (terra cruda) nonché le materie di scarto degli attuali processi produttivi quali elementi sostitutivi al calcestruzzo armato, abbinati ad elementi costruttivi innovativi quali casseri a rimanere con funzioni isolanti e ad elevate prestazioni energetiche; dall’altro lato abbiamo la società Breda Tecnologie Commerciali Srl che andrà a studiare dei pannelli a protezione delle murature e/o strutture sia interne che esterne ad altissime prestazioni, in parte derivanti dal riutilizzo degli scarti di processi produttivi di vari materiali che vanno dalla lana di roccia fino alla vetroresina.
Il risultato a cui i partner di progetto puntano è di ottenere una nuova soluzione per il mondo delle costruzioni, a bassissima impronta ambientale (uso della terra cruda e materiali riciclati) duratura nel tempo, facilmente assemblabile, che usa materiali locali riciclati e riciclabili, che uniscono la componente strutturale a quella estetica. La ricerca prevede inoltre, anche uno studio per la finitura con innovativi e performanti elementi estetici da applicare sui pannelli di protezione nonché con lo studio di trattamenti superficiali con nanomateriali che permettano di raggiungere elevati livelli prestazionali riguardo alla riflettanza, alla traspirabilità, all’assorbimento dell’acqua e della pulizia dell’aria dell’ambiante abitativo.
Il presente progetto, ideato e programmato interamente da Pontarolo Engineering Spa e Breda Tecnologie Commerciali Srl è stato valutato e premiato per il suo carattere altamente innovativo e tecnologico.
Il contributo che la Regione FVG ha concesso relativamente alla progetto di cui sopra è:
– Euro 196.569,78 per quanto attiene la spesa di Euro 403.824,52 in capo a Pontarolo Engineering Spa;
– Euro 164.850,13 per quanto attiene la spesa di Euro 317.463,62 in capo a Breda Tecnologie Commerciali Srl;
Il progetto ha una durata di circa due anni; e tale contributo risulta fondamentale per la buona riuscita del progetto stesso.

 

POR FESR 2014-2020 – Asse II

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Promuovere la competitività delle PMI. Azione 2.3: Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.

Attività 2.3.b – Linea di intervento 2.3.B.1 – DGR 572 del 31.03.2017

Aiuti agli investimenti e riorganizzazione e ristrutturazione aziendale della PMI – Sostenere il consolidamento in chiave innovativa delle PMI, mediante l’introduzione di servizi e tecnologie relative all’ICT.

Pratica nr. cod. MIC 31017

Prot. nr. 12011 del 06.06.2017

PROGETTO DI RICERCA INTITOLATO: “SOLUZIONE PONTAROLO 4.0”

Il Progetto, dal titolo “Soluzione Pontarolo 4.0”, riguarda lo sviluppo e la realizzazione dell’innovazione del sistema di gestione aziendale secondo i criteri dell’Impresa 4.0. Questo progetto rappresenta per l’azienda un vero processo di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale. Introducendo nuovi ed innovativi sistemi e tecnologie per la “Information and communication tecnology” aziendale, Pontarolo Engineering spa (di seguito Pontarolo) potrà avvalersi di una vera e propria strategia aziendale che è fondamentale per il miglioramento dell’attività produttiva, commerciale e di servizio tale da rendere l’azienda ancora più competitiva nel mercato attraverso l’offerta di prodotti e servizi di qualità e precisione.

L’introduzione di tecnologie innovative dell’informazione avrà un positivo impatto in termini di efficientamento su tutte le funzioni aziendali quali, ad esempio, l’area commerciale, la logistica etc.

Il Progetto prevede l’introduzione in azienda un sistema ERP innovativo di ultima generazione il quale, oltre ad adempiere alle usuali esigenze contabili-amministrative, presenta al suo interno dei software in grado di occuparsi della pianificazione delle attività legate alla produzione e alla logistica di magazzino nonché esso è in grado di ottimizzare la logistica dei trasporti al fine di gestire le dinamiche di mercato che diventano sempre più variabili e rapide. Il sistema ERP includerà inoltre un sistema CRM per la condivisione e la salvaguardia delle informazioni chiave del e per il business di Pontarolo. Quest’ultimo aspetto fondamentale permetterà di rendere disponibile al personale interno ed esterno all’azienda tutte le informazioni necessarie a sviluppare e concludere ottimamente le trattative legate ai prodotti e servizi offerti.

La nozione di innovazione è il cuore del Progetto che Pontarolo intende sviluppare.

Pontarolo si propone quindi di creare un sistema di gestione delle informazioni e delle attività uniforme, che sia a misura di quello che oggi è l’azienda, che tenga conto quindi dei diversi brand che l’azienda possiede e commercializza, delle diverse tipologie di produzione nonché delle esigenze e criticità che ogni giorno affronta per soddisfare le richieste dei mercati in cui opera (ad esempio il mercato legato alla G.d.O. piuttosto che quello legato alla realizzazione di immobili chiavi in mano).

Il contributo che la Regione FVG ha concesso relativamente alla progetto di cui sopra è di Euro 41.131,05.
Il progetto ha una durata di un anno, e tale contributo risulta fondamentale per la buona riuscita del progetto stesso.

Roberta

SEDE LEGALE ITALIA

San Vito al Tagliamento

La PONTAROLO ENGINEERING S.p.a. è un’ azienda che da oltre 55 anni opera nel settore delle costruzioni.
+39 0434 857010

www.pontarolo.com

info@pontarolo.com

SEGUI I NOSTRI SOCIAL

Seguici per essere sempre aggiornato su tutte le nostre attività



Privacy Policy

Cookie Policy